Equipaggiamento individuale di protezione


Non mangiare, bere o fumare durante il lavoro

per evitare l'ingestione o l'inalazione dei prodotti per la pulizia. I prodotti per la pulizia, anche quelli che appaiono più innocui, non devono essere ingeriti, né inalati.

Avvertenza: non conservare alimenti nella stanza delle pulizie.


Non trasportare alimenti sul carrello di pulizia

Cibi, bevande, dolciumi, sigarette etc. non devono assolutamente essere trasportati sul carrello di pulizia. Sussiste il rischio che gli addetti alle pulizie e le persone nelle vicinanze possano scambiare il carrello di pulizia per un carrello delle bevande.


Gioielli e cappelli

Prima di cominciare il lavoro raccogliere i cappelli lunghi e togliere i gioielli ( ad. Es. Orologi, anelli, orecchini lunghi) E’ più pratico durante il lavoro, igienico e trasmette al cliente un’immagine professionale.        


Protezione e cura della pelle

Utilizzare regolarmente e correttamente i dispositivi di protezione e i prodotti per la cura della pelle.

Dispositivi di protezione della pelle: proteggono la pelle durante lo svolgimento dei lavori di pulizia.

Prodotti per la cura della pelle: rigenerano la pelle dopo il lavoro.

 


Indossare i guanti

Durante la pulizia indossare sempre dei guanti adeguati.


Rimboccare i guanti

Rimboccare i guanti per evitare che l'acqua corrente o i detergenti liquidi finiscano nel "bordo dei guanti". In questo modo le mani e gli indumenti di lavoro rimangono asciutti.


Pulire i guanti

Pulire a fondo l'esterno dei guanti con acqua e sapone.


Togliere i guanti

Togliere i guanti puliti e rivoltarli. Soffiare aria nel guanto per far fuoriuscire le dita.


Pulire il lato interno

Lavare a fondo l'interno dei guanti e le mani con acqua e sapone e quindi risciacquare con acqua pulita. A seconda del settore di attività è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani.


Disinfezione igienica delle mani